JEBS E CONFINDUSTRIA BENEVENTO PRESENTANO HACKSANNIO

JEBS Consulting, la Junior Enterprise dell’Università degli studi del Sannio (Benevento), è un caso molto interessante nel contesto del network italiano delle Junior Enterprise.

Prima e, per il momento, unica Junior operante nel Sud Italia, è stata coinvolta nell’organizzazione di HackSannio, il primo hackathon nella provincia di Benevento, che si è svolto questo fine settimana. Un evento voluto da Confindustria Piccola Industria Benevento, con la collaborazione di diverse aziende unite dalla stessa vocazione innovativa.

Tra cui, appunto, i nostri colleghi Junior Entrepreneur di JEBS, cui è stata affidata la gestione della comunicazione dell’evento.

 

JEBS CONSULTING: LA FORMULA JUNIOR ENTERPRISE AL SUD

Le Junior Enterprise, in quanto Associazioni volte a diminuire il divario tra Università e mondo del lavoro, tendono a nascere quando in un certo contesto si instaura un particolare interesse per ciò che è innovativo. Le Junior Enterprise hanno, quindi, due pilastri: il primo è l’Università in cui operano, il secondo è il network nazionale e mondiale.

Questa che potremmo chiamare la “doppia base” delle Junior Enterprise permette di beneficiare di informazioni e conoscenze che partono anche da molto lontano e che vengono poi applicate ogni giorno. Basti pensare a uno qualunque dei nostri meeting, con attività di formazione offerta da professionisti e grandi aziende.

Ecco quindi perché JEBS è un caso interessante nel network delle Junior Enterprise italiane.

Anzitutto, come prima Junior Enterprise nata nel Sud Italia, JEBS ha l’opportunità di essere leader nel diffondere tecniche e strumenti innovativi tra gli studenti dell’Università di Benevento e chissà, magari un giorno di altre Università del Meridione. Del resto, se c’è una Junior, vuol dire che l’interesse da parte degli studenti non manca.

 

LA COLLABORAZIONE CON CONFINDUSTRIA: JOB EXPO E STARTUP WEEKEND

C’è un’altra opportunità per JEBS che nasce dal suo essere la prima esponente del Movimento italiano nel Sud. Aziende ed istituzioni locali che vogliono scommettere sulla cultura dell’innovazione accolgono più che entusiaste i valori e le finalità delle Junior Enterprise.

Non a caso, Confindustria Benevento, che sostiene quella piccola imprenditoria da sempre stata la punta di diamante dell’economia italiana, ha in JEBS una vecchia conoscenza. Ad esempio, hanno cooperato nell’organizzazione del contest Startup Weekend Benevento, nelle sue due edizioni del 2015 e del 2016. O nell’organizzazione di JOB EXPO, con Confindustria Benevento partner territoriale.

 

HACKSANNIO 2017: LARGO AL DIGITAL

Un background molto particolare, quindi, in cui si inserisce l’attività di JEBS nell’organizzazione di HackSannio.

HackSannio è un hackathon, ovvero una competizione tra hacker esperti di digitale. Obbiettivo della gara è offrire la migliore soluzione digitale alle aziende partecipanti.

JEBS, sotto la guida di Marica Rinaldi, Communication Designer e Creative Director, si è occupata della Comunicazione.

“Abbiamo così avuto l’occasione di sederci sin dall’inizio al tavolo degli organizzatori”, racconta il Responsabile Marketing di JEBS Generoso Branca. Una bella occasione di crescita professionale, ma anche un’attestazione di stima non da poco.

Obbiettivo di HackSannio è diffondere la cultura della digital innovation nella provincia sannita. Come? Attraverso una gara, una sfida di due giorni che però rispecchia perfettamente la più grande sfida di integrare piccola impresa e digitale. Una competizione portata avanti con spirito sportivo per dimostrare ai giovani interessati al settore digital che c’è spazio per il loro lavoro.

E l’innovazione, di lavoro, ne richiede tanto. Come ha dimostrato un evento come HackSannio.

 

COSA SIGNIFICA DIGITALIZZARE PER LE IMPRESE

Ormai è diventato una specie di mantra. Le aziende devono digitalizzarsi. Le aziende devono puntare sul 4.0. Anche se le cose ripetute troppo perdono efficacia, rimane sempre un fondo di verità.

Altrimenti non ci sarebbe stato HackSannio, evento rivolto sì agli aspiranti consulenti digitali, ma anche (e forse soprattutto) alle aziende del Sannio che vogliono una prova concreta delle opportunità della digitalizzazione.

Per questo motivo, Confindustria ha agito in modo decisamente scientifico: dopo uno studio preliminare sulla diffusione del digitale negli ambiti più vitali dell’imprenditoria sannita (agrifood, turismo, edilizia e manufacturing) ha lanciato HackSannio come strumento di diffusione della Rivoluzione Digitale in un contesto che, dal digital, ha tutto da guadagnare.

 

DOPO HACKSANNIO: DALLA GARA ALLA REALTÀ

Con HackSannio, quindi, si conclude un esperimento di innovazione nella provincia di Benevento. Un esperimento che speriamo abbia un seguito, e non solo in termini di nuove edizioni. Ma anche, e soprattutto, in termini di digitalizzazione dell’imprenditoria.

I nostri colleghi di JEBS, dal canto loro, sono entusiasti di aver potuto ancora una volta collaborare con Confindustria nell’organizzazione di un evento così importante. Con le parole di Generoso Branca, “il ringraziamento più grande va a Confindustria Benevento e allo staff HackSannio per la fiducia riposta in noi giovani di JEBS Consulting, che ha dato vita ad una collaborazione stimolante e formativa. Un particolare abbraccio da parte mia va a Giovanni Caturano, CEO di SpinVector, e Marica Rinaldi, persone fantastiche oltre che grandi professionisti, con i quali ho avuto modo di confrontarmi giorno per giorno mentre lavoravamo ad un progetto appassionante come HackSannio.”

Ringraziamenti cui ci uniamo volentieri come Confederazione delle Junior Enterprise, sperando di poter presto raccontare un nuovo evento altrettanto interessante nella provincia di Benevento.

Carlo De Nicola, 24 anni. Attualmente scrivo per il blog di JADE Italia ed  ho lavorato nella comunicazione in JECatt – Junior Enterprise Cattolica da maggio 2016. Triennalista in Lettere Classiche ed ora studente di Comunicazione d’Impresa, sono un grande appassionato di retorica antica, ma anche delle forme più moderne di comunicazione.