Job Shadowing Experience

A Milano, il 19 e 20 novembre 2018, 6 Junior Entrepreneurs selezionati hanno partecipato alla Job Shadowing Experience, un’iniziativa promossa da L’Oréal Italia, azienda partner di JADE Italia. Durante queste due giornate, gli studenti partecipanti hanno avuto la possibilità di lavorare fianco a fianco con i manager di L’Oréal in diversi team aziendali: Erika Conforti e Stefano Mazzotta nel team Legal, Andrea Fanelli e Giulia Gessaga nel team Human Resources, Andrea Pasotti nel Consumer & Market Insights e Chiara Pasetto nel team Corporate Communication.

Paolo Brillante, Presidente della Confederazione Italiana delle Junior Enterprise, ha sottolineato così l’importanza del progetto: «Il programma ha l’obiettivo di mettere in risalto il talento dei membri del nostro movimento, dando loro l’opportunità di affiancare per alcuni giorni un manager di una grande azienda leader».

In particolare, tale programma è nato dall’idea di concretizzare la mission di JADE Italia: avvicinare i Junior Entrepreneurs, studenti brillanti provenienti dai migliori atenei italiani, al mondo del lavoro. Grazie a iniziative di questo genere, gli studenti possono infatti dimostrare le loro potenzialità, mentre le aziende possono comprendere quanto sia sempre più favorevole investire nel nostro movimento.

Dopo una mattinata in cui sono stati presentati l’azienda, i settori in cui essa opera e  le sue divisioni, i ragazzi sono entrati nel vivo dell’esperienza, lavorando con i team di riferimento. Le giornate lavorative si sono concluse con un incontro tra i manager coinvolti e i Junior Entrepreneurs partecipanti, volto ad evidenziare i punti di forza e di debolezza dell’esperienza vissuta.

Analizzando le testimonianze di alcuni studenti che hanno partecipato al programma, è emersa grande soddisfazione, tanto che i Junior Entrepreneurs protagonisti hanno affermato che «l’ambiente risulta incredibilmente giovane e tutti i professionisti coinvolti nel progetto si sono dimostrati disponibili e interessati al percorso professionale e personale degli studenti, dedicando il proprio tempo e rendendo, così, l’esperienza completa, coinvolgente e appassionante».

Inoltre, le attività svolte sono state in linea con quelle attese dai Junior Entrepreneurs partecipanti; infatti, è stata soddisfatta l’aspettativa della trattazione molto varia dei temi all’interno di ogni team. Gli studenti sono stati positivamente colpiti dal clima di entusiasmo che si respira all’interno dell’azienda.

Ci si può, dunque, ritenere soddisfatti dell’esito di questo progetto; infatti, gli studenti che hanno avuto l’opportunità di prenderne parte si dicono propensi a consigliarla ad altri colleghi e sarebbero loro stessi entusiasti di partecipare a iniziative simili presso altre aziende.


Chiara Archetti, studentessa di Marketing e Mercati Globali all’Università degli Studi Milano Bicocca, Senior Consultant dell’Area Marketing e Comunicazione di JEMIB e Responsabile Comunicazione di JADE Italia.